Residence LOMA VERDE

Complesso Turistico
• Canarias

Appartamenti in pronta consegna con una camera
- Modulo F (2 piano terra - 1 piano primo)
- Modulo G (2 primo piano)
- Modulo H (1 primo piano)
 
Il progetto
L’iniziativa ha come obiettivo la realizzazione di un’area residenziale esclusiva di qualitá superiore, constituita da 10 edifici indipendenti a due piani, denominati “moduli” (dalla “A” alla “J”).
Gli edifici sono formati da alloggi di tipo e superficie diversi: 42 appartamenti con una camera da letto, balcone, terrazza e parcheggio; 20 appartamenti con una camera da letto, balcone, terrazza e garage privato; 8 appartamenti con due camere da letto, balcone, terrazza e garage privato; 18 bungalows con due camere da letto, solarium nel tetto, giardino e garage privato.
Il complesso residenziale dispone dei seguenti servizi:
quattro piscine: due per adulti (di 140,00 m2 y 72,00 m2) e due per bambini (de 20,00 m2 y 12,25 m2), due zone comuni di solarium: di circa 700,00 m2 e 400,00 m2 con annessi spogliatoi e servizi, zona sportiva, ricevimento e minimercato
Ubicazione e Orientazione
L’area residenziale “Loma Verde” si sviluppa su una superficie totael di 12’370,00 m2, integrata nella zona turistica denominata “Loma Tres” a Patalavaca-Arguineguin, che appartiene al comune di Mogan.
L’ area si trova in una posizione ineguagliabile dal punto di vista della esposizione solare e da quello della protezione dai venti stagionali dominanti.
Gli edifici sono orientati da Sud a Ovest e tutte le abitazioni godono di una vista panoramica a 180º dell’oceano: dal vecchio porto di pesca di Arguineguin fino alla spiaggia e complesso turistico di Anfi del Mar.
Loma Verde é di facile accesso sia dal centro di Arguineguin sia dalla spiaggia di Patalavaca; a circa 10 -15 minuti di cammino dal complesso c’é un’offerta molto completa di ogni tipo di servizi: ristoranti, bar, negozi, centro commerciale, farmacia, noleggio auto, fermata autobus, ecc.

scantinato piano terra primo piano foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto